venerdì 3 giugno 2016

Latte di mandorla fatto in casa e... una torta con gli avanzi!


Ripropongo questo post sul latte di mandorla perchè mi sembra interessante:
con una procedura molto semplice faccio diversi tipi di "latte vegetale"
per questo non c'è nemmeno bisogno di cottura, basta mettere a bagno
le mandorle sgusciate e pelate per circa un'ora
 (si possono acquistare già pronte, sia confezionate che sfuse a peso
 nei negozi di alimentazione biologica e in molti super)



Ricco di acido oleico, di calcio, fosforo e potassio e con un basso contenuto di sodio
il latte di mandorle fa bene a tutti,  ma è particolarmente adatto a bambini e
adolescenti, alle donne in gravidanza e durante l'allattamento.

ingredienti:

 l. 1,250  di acqua naturale
200 gr. di mandorle pelate
75 gr zucchero di canna dulcita
(oppure 1 pizzico di sale se vi serve per cucinare ricette salate)

Metto le mandorle in una tazza coperte d'acqua tiepida e 
le lascio in ammollo per circa un'oretta, dopo di che 
aggiungo il resto dell'acqua, lo zucchero e  frullo bene piano piano,
 poi  filtro con il colino e spremo con una garza fino ad ottenere un latte
  ( che non sarà perfettamente bianco,  ma color crema,
 specialmente se si usa lo zucchero scuro )



Anche in questo caso avremo nel filtro un bel po' di mandorle
spremute si, ma che contengono ancora molti nutrienti e
si possono usare benissimo per fare biscotti o un dolce,
come questa semplice, ma gustosa


torta di mele e mandorle.




ingredienti:

gr. 250 farina 00
gr. 150 zucchero di canna
2 uova medie
1/2 bicchiere olio di girasole bio
1 pizzico sale
lievito in polvere
( io uso 1 cucchiaino raso di bicarbonato di sodio +
1 cucchiaino raso di cremor tartaro )
le mandorle frullate rimaste nel filtro durante
la preparazione del latte 
 qualche amaretto sbriciolato
1-2 cucchiai del latte preparato
2 grosse mele 


In una ciotola ho messo lo zucchero con l'olio, le uova e
un pizzico di sale,  ho lavorato bene il composto con
un cucchiaio di legno, aggiunto le mandorle frullate e gli amaretti sbriciolati
e incorporato la farina setacciata con il lievito.
(se serve aggiungete un po' di latte)
Ho quindi versato il composto nella teglia imburrata e infarinata
e livellato bene, messo sopra le mele a fette e infornato a 180° per circa 40', 
(ma  fate sempre la prova stecchino)




Potete anche cospargere la torta di zucchero a velo...buona!!
In alternativa vi suggerisco anche la classica




14 commenti:

  1. Meravigliosa davvero un'ottima ricetta!!! Complimentissimi!! Bacione Mirta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mirta, in effetti non è difficile, la cosa più noiosa è...pelare le mandorle!
      Un saluto

      Elimina
  2. Grazie Carmen per i preziosi consigli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Pia per la visita ed il commento, buona serata!

      Elimina
  3. Grazie della ricetta di come fare il latte di mandorle a casa, mele e mandorle mi è più simpatica e congeniale al mia gusto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, è molto buona e delicata ma io amo quella di carote, ciao!!

      Elimina
  4. MA DAI COSI' SEMPLICE????SUPER DELIZIOSO, COSI' COME LA TORTA!!!BACI SABYR

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai un estrattore di succhi è ancora più semplice...io faccio tutto manualmente, come una volta..buona serata!

      Elimina
  5. Ma che bella idea, io uso latte di mandorla o di riso, per motivi di salute e poterlo fare in casa è l'ideale, proverò a farlo anch'io! Complimenti per la torta tanto golosa! Buon weekend, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Molly, grazie, anch'io uso il latte vegetale e quello fatto in casa fresco è molto più buono, però non contenendo emulsionanti tende un po' a separarsi...bisogna ricordarsi di agitare bene la bottiglia ogni volta!

      Elimina
  6. Passare e seguire il mio blog in cui si dice (partecipazione su questo sito) clicca qui: Spero che la vostra visita http://mibonitolugar.blogspot.com.es/, un saluto

    RispondiElimina
  7. Applausi Carmen, sei bravissima!!!!

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del vostro tempo, risponderò ai vostri commenti sotto il post, a presto!