sabato 15 maggio 2021

Zuppa dei poveretti

 Veniva chiamata così  perchè a base di erbe raccolte nei prati,

 pane raffermo, brodo  e poco altro per condimento; ma è un piatto sano e gustoso, 

adatto alla stagione primaverile.

Qui

la descrizione di alcune erbe commestibili ed il loro uso.

Per la raccolta delle erbe spontanee, se non si è esperti, è bene farsi consigliare 

poichè ne esistono di tossiche, diversamente usiamo verdure sicure

 come cicoria, erbette, spinaci, foglie esterne di cavolo ecc.



ingredienti:

fette di pane raffermo di tipo casereccio e tostato al forno

brodo vegetale (o come preferite)

mix di erbe lessate e ripassate in padella con poco olio ed

 uno spicchio d'aglio, se vi piace.

sale, pepe, grana grattugiato.



In una pirofila o altro contenitore da forno disporre le fette di pane

alternandole con le verdure, aggiungendo sale e pepe a piacere,

 bagnare con il brodo e spolverizzare l'ultimo strato con grana 

grattugiato e qualche fiocchetto di burro.



 

Cuocere in forno caldo per circa 20 minuti, aggiungendo altro

brodo se risultasse troppo asciutta,



ed è tutto: buon appetito!



mercoledì 12 maggio 2021

Dolce di riso e latte di cocco



Un dolce semplice ma buonissimo, 
specialmente ben freddo.




Mi è venuta voglia di preparalo leggendo il post di una blogger che
aveva assaggiato questo dolce in quel di Cuba.. e questa è
 la mia versione con quello che avevo in casa!


ingredienti:

gr 100 riso integrale meglio se "originario" ( o comunque a chicco
piccolo e arrotondato, per dolci e minestre )
1 pizzico di sale
4 cucchiai colmi di zucchero di canna tipo  Dorada o Dulcita
1 bacca di vaniglia
un pizzico di cannella
250 cc di acqua
250 cc di latte di cocco
rum 4 cucchiaini (facoltativo)

Mondare e sciacquare bene il riso sotto l'acqua corrente.
In una pentola dal fondo pesante mettere l'acqua con il latte di cocco,
 il sale, lo zucchero, la cannella e i semini della bacca di vaniglia tagliata per il lungo;
portare ad ebollizione e unirvi il riso. Cuocere a fuoco basso mescolando sino
all' assorbimento del liquido e a completa cottura del riso.
Lasciar raffreddare e unire il liquore,  suddividere il composto
in 4 coppette e mettere al fresco prima di servire.


lunedì 8 marzo 2021

Biscotti tirolesi




Questi sono dei dolcetti molto conosciuti ma i miei, 
più che biscotti, sono dei "quasi pasticcini" perché sono
piuttosto grandi e morbidi, ottimi con il thè!

Ingredienti:

farina bianca 00 gr.300
zucchero gr. 100
burro gr. 150
1 uovo intero + 1 tuorlo
sale un pizzico
1 cucchiaino ammoniaca per dolci
( o lievito in polvere )
1 cucchiaio di liquore all'albicocca
( o altro a vostra scelta )
1 vasetto di
confettura di albicocche setacciata
per la guarnizione:
zucchero al velo


Setacciare la farina con l'ammoniaca per dolci e disporla a fontana,
nell'incavo mettere l'uovo intero + il tuorlo, il sale, lo zucchero, 
il liquore e il burro a dadini.
Partendo dal centro, impastare velocemente il tutto con le punte
 delle dita, incorporando poco alla volta la farina:
Formare una palla e metterla al fresco a riposare per una mezz'ora almeno.

Stendere l'impasto sulla carta forno e, con uno stampino o un bicchiere,
ricavare tanti dischi in numero pari sulla metà dei quali
praticare un foro con un mini stampino.

Cuocere i biscotti in forno moderato per circa 15 minuti,
( non devono colorire troppo). Una volta cotti e raffreddati
stendere la marmellata su quelli interi e sovrapporre quelli
forati, premendo leggermente. 
Spolverare con zucchero a velo e…gustare!

sabato 27 febbraio 2021

Biscottini primaverili

Il profumo dei biscotti che esce dal forno e si espande per la casa a me evoca il Natale..
ma basta modificare un po' le ricette, via le spezie e un po' meno zucchero
 e burro nell'impasto, magari usiamo lo yogurt e un po' di olio d'oliva delicato
 come quello del Garda. una glassa nei colori pastello..
ed ecco dei buoni biscottini primaverili!!




Fiorellini allo yogurt

Ingredienti:
Farina 00 gr.300
zucchero gr.100 (anche meno se mettete la glassa)
uovo 1
sale i pizzico
yogurt naturale 2-3 cucchiai
olio 2 cucchiai
lievito per dolci 1 cucchiaino
scorza grattugiata di limone bio 

"""""""""""""""

venerdì 12 luglio 2019

Schiacciatine di lenticchie con salsa allo yogurt





L'idea è di Oriana del blog "Finally Mallorca"
io l'ho leggermente modificata in base a quello che avevo in casa.

Ingredienti:

1/2 tazza di lenticchie cotte avanzate
1/2 tazza mix di verdure cotte grigliate avanzate
1 uovo intero
2 fette di pane raffermo
sale, pepe q.b.

per la salsa:

yogurt greco magro 1 confezione
qualche cetriolino sott'aceto
 succo di limone 1 cucchiaino
olio evo 1 C.
prezzemolo tritato 1 C.
sale pepe q.b.


Per le schiacciatine ho mixato tutti gli ingredienti che ho fatto
poi cuocere a cucchiaiate in una padellina antiaderente
leggermente unta d'olio, per la salsa ho semplicemente
frullato  tutto per qualche minuto e poi messo a 
riposare in frigorifero...tutto qui!


Certo, non ho calcolato il tempo per cuocere le lenticchie
in umido e per grigliare zucchine, melanzane & c.
dato che ho utilizzato delle rimanenze già cucinate,
 ma in ogni caso è una ricetta interessante...
grazie Oriana!