martedì 27 settembre 2016

Tagliatelle al saraceno con zucchine, provola e prosciutto




Per la pasta:
gr. 120 farina di saraceno
gr.180 semola di grano duro
acqua tiepida q. b.
pizzico di sale

Ho miscelato le farine e il sale, aggiunto l'acqua gradatamente
 e impastato sino ad ottenere una pasta elastica
 e che non si appiccicava alle dita.
L'ho coperta e lasciata riposare per un po'.
Successivamente l'ho passata 2 v. alla macchinetta per
la sfoglia (la mia è a manovella) e poi dal lato
per le tagliatelle. L'ho stesa su di un canovaccio
ben distanziata e lasciata asciugare.

Per il condimento:
4 piccole zucchine sode
1/2 cipolla
1 fetta di prosciutto spessa
1 piccola provola affumicata
olio evo 2 cucchiai
sale e pepe

In una larga padella ho scaldato l'olio con la cipolla
tritata, aggiunto il prosciutto a dadini, le zucchine a rondelle
sottili e fatto cuocere per alcuni minuti coperto, 
mescolando ogni tanto.
Nel frattempo ho cotto la pasta al dente (bastano 2 o 3 minuti),
l'ho scolata e spadellata con il condimento aggiungendo
la provola tagliata a piccoli pezzi.
Va servita ben calda: facile, veloce e ...buonissima!



Ciao e alla prossima!



lunedì 19 settembre 2016

Stracotto alla provenzale





Mi sono ispirata a questa ricetta modificandola un po'

ingredienti:

1 kg di polpa di manzo per brasato
1 litro di buon vino rosso corposo
2 spicchi d'aglio vestito 
4 grosse cipolle bianche
4 carote
scorza di limone e d'arancia bio
sale pepe q.b.
1 cucchiaio di erbe di Provenza essiccate
(oppure mix di  erbe aromatiche fresche)
poca farina bianca
4 cucchiai di olio e.v.o



Il giorno prima tagliare la carne a pezzi e metterla in una terrina con 
le cipolle, le carote, le scorze e  il vino rosso.  
In una larga padella  far scaldare 4 cucchiai di olio e.v.o 
con gli spicchi d'aglio schiacciati unire la carne sgocciolata
 e leggermente infarinata e farla rosolare. Togliere l'aglio e
aggiungere le cipolle a pezzi, le carote a fette, gli aromi
e il resto della marinata. Aggiustare di sale e pepe e
 cuocere coperto e a fuoco basso
 per almeno un'ora, un'ora e mezza (secondo il tipo di carne)
 mescolando ogni tanto. Controllare ed eventualmente
 aggiungere un po' d'acqua calda se 
asciugasse troppo..




Io l'ho servito accompagnato da un'ottima polenta fatta con

Alla prossima!



lunedì 12 settembre 2016

mercoledì 7 settembre 2016

Hamburger di melanzane




Per 4 hamburger grandi (oppure 6 medi o 8 piccoli):
2 grosse melanzane tonde
1 uovo intero
4 cucchiai colmi di parmigiano grattugiato
2 cucchiai prezzemolo tritato con
1 spicchio aglio 
(solo se vi piace, io non lo metto)
sale e pepe q.b
abbondante pane grattugiato
olio per friggere
oppure
carta forno e pochissimo olio

Ho sbucciato e tagliato a fette le melanzane,
ridotte a listarelle e infine a dadini, le ho sbollentate
in acqua salata e scolate molto bene.
Nel mixer ho messo tutti gli ingredienti con 
del pane grattugiato sino ad avere un impasto consistente,
con le mani umide ho formato 4 polpette piatte,
le ho messe sulla teglia foderata con cartaforno,
pennellate di olio e cotte in forno ben caldo per una decina di
minuti, le ho girate e lasciate cuocere ancora per 5'.


Con lo stesso impasto ho fatto anche delle polpettine 
che ho messo nel sugo di pomodoro e ho
condito gli spaghetti.

Ciao e alla prossima!




mercoledì 31 agosto 2016

Spätzle alla...siciliana!

In effetti gli spätzle sono gnocchetti altoatesini ma
 il sugo che ho usato per condirli è fatto con pomodori, olio e origano
 che mi hanno portato dalla Sicilia! 




per gli gnocchi:

gr. 250 spinaci lessati e tritati
gr.250 farina bianca
1 bicchiere latte
2 uova
1 pizzico sale
noce moscata q.b.


per il sugo:
cipolla tritata 1 cucchiaio
aglio vestito e schiacciato 1 spicchio
pomodori ben maturi 1/2 chilo
olio e.v.o siciliano 4 cucchiai
1 rametto di origano
sale pepe q.b.



Impastare nel mixer tutti gli ingredienti per gli spätzle, versare il composto
in una ciotola e lasciatelo riposare al fresco.
Intanto sbollentate e spellate i pomodori e spezzettateli. 
In un largo tegame mettete a soffriggere nell'olio la cipolla e 
l'aglio (che poi toglierete) senza farli scurire, aggiungete i pomodori, 
l'origano e il sale e pepe, lasciate addensare a fuoco basso.

In una pentola di acqua bollente salata lasciate cadere gli spätzle 
formati con l'apposito attrezzo (in mancanza con il passaverdura a fori
grandi) toglieteli con il mestolo forato appena vengono a galla
e conditeli con il sughetto preparato...
Buon appetito!