mercoledì 18 maggio 2016

Vitello tonnato "come una volta"


Ci sono molte ricette per preparare il "Vitel Tonné"
(che nonostante nel nome evochi la Francia è italianissimo): 
con la maionese oppure senza, lessato nel brodo o, 
come nel mio caso, brasato. Da noi lo si preferisce così,
senza uova e a me sembra anche più leggero.


Ingredienti:
Magatello circa 1 kg
vino bianco di buona qualità 1 litro
erbe aromatiche a piacere:
timo, salvia, rosmarino, alloro
3-4 chiodi di garofano e alcuni grani di pepe
olio e.v.o 4 cucchiai
sedano, carota, cipolla
brodo vegetale 1/2 litro circa
sale e pepe q.b.
filetti di tonno 1 vasetto
4 acciughe dissalate e pulite
2 cucchiai di capperi sotto sale

Ho preso il magatello e  messo a marinare al fresco 
nel vino bianco con timo, rosmarino e alloro, qualche chicco di pepe nero e
dei chiodi di garofano. Dopo alcune ore l'ho tolto dalla marinatura,
 asciugato, legato e messo in casseruola con olio evo, un gambo di sedano,
una cipolla e una carota, fatto rosolare bene da tutti i lati, bagnato con vino bianco
e coperto di brodo vegetale e fatto cuocere a fuoco lento per un'ora, girandolo ogni
 tanto. (all'occorrenza aggiungere un po' di brodo) Una volta cotta la carne 
 ho aggiunto il tonno sgocciolato, i capperi dissalati, le acciughe e lasciato insaporire
ancora un pochino, facendo attenzione che non attaccasse sul fondo.  
Raffreddata la carne, l'ho affettata sottile con il coltello elettrico,
ho tolto le verdure e frullato tutto il resto, aggiungendo un filo d'olio
e del succo di limone. Infine ho versato la salsa sulle fettine, 
decorato con le verdure e messo al fresco per un paio d'ore.
(di più è anche meglio)




25 commenti:

  1. UNA DELIZIA UNICA DA LECCARSI I BAFFI, LO ADORO!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia, è un piatto un po' fuori moda, ma ogni tanto a me piace proporlo...buona serata!!

      Elimina
  2. cara Carmen non avevo mai sentito questo modo di fare la salsa: proverò di sicuro.
    Buona serata
    Isabella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isabella, di solito la maggior parte delle persone lo fa con la maionese...la mia mamma invece aggiungeva le uova sode frullate nella salsa, la mia è una versione un po' alleggerita ma è comunque buona, provala e fammi sapere se ti piace!

      Elimina
  3. Ricetta molto interessante!❤ Buona serata Carmen!😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vanessa, buona serata anche a te!!

      Elimina
  4. Ciao Carmen, il vitel tonné è sempre un piatto invitante. Mi piace moltissimo la marinatura della carne, complimenti. Un abbraccio a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, in pratica si procede un po' come per il brasato, è una versione sicuramente meno grassa di quella con la maionese. Buona giornata!

      Elimina
  5. Questo è uno dei piatti che mi faceva mia mamma che più amavo!Anche se ormai non mangio più carne se me lo facesse lo mangerei subito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno io mangio carne ma per gli altri "mi tocca" preparare!
      Buona giornata

      Elimina
  6. non conoscevo questa versione.....invitante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala e poi dimmi se ti piace, è più leggera senza uova..buona giornata!

      Elimina
  7. C'è sempre da sbizzarirsi in cucina, che buono il vitello tonnato !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, a me piace rispolverare le ricette della nostra tradizione e modificarle secondo dei criteri nutrizionali (per quanto possibile! )

      Elimina
  8. Al capofamiglia non piace e così mi tocca aspettare di andare da mia mamma per mangiarlo!!!! A volte proprio non li capisco sti uomini (e non solo a volte....)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già, si cerca sempre di accontentare tutti...e noi?!
      Buona giornata!

      Elimina
  9. Molto buono, a me piace prepararlo anche con fette di Prosciutto di Praga oppure arrosto di tacchino a fette.
    Brava, è da un pò che non lo faccio e mi viene proprio a fagiolo.
    Buon pomeriggio
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosetta, grazie! Sono passata da te e ho visto che il problema del blog è stato risolto, ne sono felice, un abbraccio e buona giornata!

      Elimina
  10. Complimentiii, bellissimo blog e interesantissime ricette! Mi sono con piacere aggiunta ai tuoi sostenitori, se ti garba passa anche da me! Graziee
    Ciaoo e a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ricambio con piacere!
      Buona giornata

      Elimina
  11. Troppo buono il vitello tonnato, mi piace molto questa tua versione senza uova, bravissima!
    Buon fine settimana, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Molly, buon fine settimana!!

      Elimina
  12. Molto piacevole questa vecchia ricetta da fare la domenica

    RispondiElimina
  13. Bella ricetta tradizionale, complimenti..mi sono unita ai tuoi followers, mi farebbe piacere lo facessi anche tu, ecco il mio blog: lachicchina.blogspot.com.Un abbraccio, a presto!

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del vostro tempo, risponderò ai vostri commenti sotto il post, a presto!