sabato 17 ottobre 2015

Ricette del risparmio anni '60

qualche ricetta anti-crisi per sfruttare al meglio
le rimanenze di cucina, come..




un buon risotto alla paesana!




che è un semplice risotto alla parmigiana a cui ho aggiunto
verso fine cottura una rimanenza di minestrone di verdure,
una noce di burro e un paio di cucchiai di parmigiano
per la mantecatura et voilà…buonissimo!!




e qualche altro suggerimento in generale:

-se vi avanza della pasta o del riso unitevi delle uova sbattute, qualche cucchiaio di
parmigiano grattugiato e fate cuocere come una comune frittata

-se vi avanza della minestra preparata con il riso 
(il riso scuoce se riscaldato e non fa una bella impressione)
frullatela, diluitela con del brodo e servitela come crema con dei
crostini di pane raffermo e leggermente tostato.

-con rimanenze di qualsiasi qualità di carne o di salumi tritati,
mollica di pane ammollata nel latte, uova, formaggio grattugiato,
sale e pepe e un po' di noce moscata si possono preparare una
infinità di piatti come ravioli, polpettoni, ripieni
per verdure varie, sformati e crocchette.

-con il pane raffermo ammollato e poi strizzato
 si possono fare gnocchi, canederli, torte dolci e salate;,
con i pezzetti piccoli seccati in forno e poi pestati
o schiacciati con un matterello tra due teli otterremo
 del pane trito da conservare in vasi di vetro, utilissimo per impanare
 e per preparare ripieni… le fette di pane più grosse si possono tostare
 per fare crostini, bruschette ecc.……
continua, alla prossima!!



8 commenti:

  1. quante idee, una piu' stuzzicante dell'altra!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
  2. Bravissima Carmen, che bontà questo risotto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Spidy, un caro saluto e a presto!

      Elimina
  3. che carino quel volumetto, ricetta appetitosa!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi volumetti erano molto in voga all'epoca…e molti suggerimenti sono ancora validi!
      Un saluto, buona serata!!

      Elimina
  4. Ciao Carmen.....quella serie di volumetti la mia mamma li aveva tutti e io li ho conservati per moltissimo tempo.....purtroppo credo che con l'ultimo trasloco siano finiti malamente ma me li ricordo benissimo! Un abbraccio e un bacione, quanti bei ricordi hai evocato in me!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gisella, mi fa piacere averti ricordato dei bei momenti!
      Questi libretti sono datati, ma alcuni suggerimenti sono sempre attuali e a me sono tornati utili…un caro saluto, buona serata!!

      Elimina

Grazie per avermi dedicato un po' del vostro tempo, risponderò ai vostri commenti sotto il post, a presto!