mercoledì 14 gennaio 2015

Torta al cioccolato con frutta esotica

Spesso a Natale si riceve in regalo della frutta esotica essiccata,
se ne avete di avanzata potete utilizzarla per fare un dolce.



Con della frutta secca zuccherata: ananas, papaya e  mango 
ho improvvisato questa torta ed è venuta molto  buona.
Ecco come ho fatto: 

Tagliare a dadini la frutta e metterla a bagno 
con un po' di rum o altro liquore a vostra scelta.
 Montare a crema 125 gr. di burro con
 150 gr. di zucchero, 
aggiungere e incorporare (una alla volta) 3 uova medie,
 1 pizzico di sale,
 100 gr. di cioccolata fondente
( fatta sciogliere a bagnomaria oppure nel m.o.)
 la frutta scolata dal liquore, 
 350 gr di farina setacciata con
1 bustina di lievito in polvere vanigliato per dolci 
e aggiunta a cucchiaiate. 
L'impasto deve essere morbido ma non troppo liquido, eventualmente aggiungete un cucchiaio di farina. ( oppure se risultasse troppo duro, ma non credo, aggiungete 1 cucchiaio o 2 di latte) Lavorare bene finchè tutto è ben amalgamato e versare in una tortiera unta e infarinata (oppure foderata con carta forno) Cuocere in forno a 180° per 45 ' circa,  ma fate sempre la "prova stecchino" prima di toglierla . Facilissima e ci vuole più a scriverla che a farla! Come quasi tutti i dolci  è migliore se preparata in anticipo, ottima servita a fette con una cucchiaiata di panna ed un pizzico di cannella.


E siccome avevo anche dei fichi secchi (mooolto  secchi) 
li ho messi in ammollo in acqua tiepida, 
tagliuzzati ed uniti all'impasto del pane. 
Il pane coi fichi è buonissimo ed era un "dolce" povero
 che si usava un tempo,  quando lo zucchero era raro 
e molto costoso.



10 commenti:

  1. quanti ricordi vedere il pane coi fichi.....
    Mi attira la tua torta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pane coi fichi, così come quello con l'uvetta lo si trova anche oggi dai fornai, ma un tempo era una vera leccornia, quasi un lusso…altri tempi!
      Buona giornata!!

      Elimina
  2. IDEE MOLTO ORIGINALI ,SOPRATTUTTO LA TORTA, QUANTI RICORDI LA FRUTTA SECCA......ESOTICA!!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  3. anche io adoro la frutta esotica nei dolci! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie!
      Buona giornata ance a te!

      Elimina
  4. Io mi sono innamorata del pane con i fichi secchi... deve essere una delizia! Complimenti e un bacio!

    RispondiElimina
  5. Queste tue ricette mi piacciono perché sono semplici ma particolari e il pane con i fichi secchi da noi non ricordo si facesse (si presenta molto bene e immagino anche buono) noi i fichi secchi (qui se ne fanno molti anche in casa) li usavamo per fare l'acqua di fichi secchi per le malattie da raffreddamento e la tosse...Il nostro dolce povero era la pasta del pane con l'uvetta fritta ...e passata nello zucchero. Un caro saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pasta del pane con l'uvetta…buonissima!! Noi non la facciamo fritta ma la usiamo per fare dei panini semidolci, molto buoni!!

      Elimina

Grazie per avermi dedicato un po' del vostro tempo, risponderò ai vostri commenti sotto il post, a presto!